FOX

L’originale bollettino meteorologico del reporter che ha attivato accidentalmente i filtri Facebook in diretta

di - | aggiornato

Non sempre in diretta va tutto come dovrebbe. Lo sa bene il giornalista Justin Hinton che, durante un live, ha accidentalmente attivato i filtri di Facebook. Mentre raccontava della viabilità nella Carolina del Nord, sono comparsi bizzarri effetti.

Justin Hinton e i divertenti filtri sulla sua testa Justin Hinton Facebook

0 commenti

Condividi

Gli errori durante le dirette televisive non vengono mai presi alla leggera, ma che qualcosa non vada per il verso giusto può comunque capitare. È successo a Justin Hinton, un reporter di WLOS ABC 13, che non ha potuto nascondere il proprio blooper.

Giovedì 20 febbraio 2020, Hinton è partito per Madison County, ad Asheville nella Carolina del Nord, per parlare delle forti nevicate che stanno colpendo la zona e di come questo stia incidendo sulla viabilità: per questa area, le forti nevicate non sono, infatti, comuni e i conducenti non sono abituati a strade sdrucciolevoli, per cui servizi come questo sono particolarmente utili per avere consigli e sapere su quali strade prestare particolare attenzione durante la guida.

Mentre stava trasmettendo la notizia in diretta, sulla pagina Facebook di WLOS, alcuni strani filtri hanno iniziato a comparire sul suo volto e sulla sua testa.

Il giornalista ha continuato a lavorare in modo professionale, ma questo è servito a poco perché i filtri sono man mano diventati sempre più folli: da filtri di animali a baffi colorati, passando per un cappello da mago con lunga barba bianca, finti pesi in mano, un casco da astronauta, cappello nero e occhiali da sole e giganteschi occhi finti.

Pare che Hinton non avesse idea di ciò che stava accadendo. Ha dichiarato di aver accidentalmente attivato i filtri dell’app prima di andare in diretta.

Il fotografo con cui stavo lavorando ha detto qualcosa sullo schermo con facce strane. Non ha elaborato il discorso, quindi ho semplicemente risposto che probabilmente sarebbe andato via. Inutile dire che non è andato via. Non me ne sono reso conto fino a quando non ho finito e ho visto i commenti in cui la gente parlava dei volti.

Fortunatamente, i capi di Justin Hinton l’hanno presa bene.

I miei capi, colleghi, amici e molti altri hanno chiamato/inviato messaggi dicendo quanto fosse divertente, quindi ecco. Se non riesci a ridere di te stesso, che senso ha ridere? Spero vi sia piaciuta la giornata sulla neve e ricordatevi di sorridere e ridere!

Che dire? Saper ridere di se stessi è il segreto della felicità!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.