FOX  

Stumptown: dal 26 febbraio in fumetteria la prima indagine di Dex

di - | aggiornato

Lo potete trovare nelle librerie e nelle fumetterie dal 26 febbraio: il primo numero a fumetti di Stumptown, che ha dato vita alla serie TV con Cobie Smulders, arriva in Italia. Scopriamolo insieme.

Stumptown: il fumetto Edizioni BD

0 commenti

Condividi

Fan di Stumptown, la giornata di oggi è speciale: non solo stasera vedremo su FOX, in prima assoluta, un nuovo episodio della serie con Cobie Smulders, ma potremo anche leggere le sue avventure a fumetti.

La prima indagine di Dex Parios, infatti, è disponibile da oggi, 26 febbraio, in libreria e in fumetteria.

Scritta da Greg Rucka, creatore e produttore della serie TV, e disegnata da Matthew Southworth, la storia s'intitola: "Il caso della ragazza che si è portata via lo shampoo (ma ha lasciato la Mini) ed è edita in Italia da Edizioni BD.

Stumptown: la copertina del primo numeroEdizioni BD
Stumptown: la copertina del primo numero edito da Edizioni BD

La serie segue le storie già narrate a fumetti da Ruck, vincitore del premio Eisner: a Portland, l'investigatrice privata Dex Parios con un passato difficile e il vizio del gioco, si occupa dei casi che la polizia della città non vuole seguire.

Si tratta, a tutti gli effetti, di un romanzo hard-boiled a fumetti con gli stessi personaggi che abbiamo imparato a conoscere in TV.

Il primo caso corrisponde all'episodio pilota di Stumptown: la proprietaria del casino, con la quale Dex ha un debito molto alto, le chiede di rintracciare la nipote e Dex non può far altro che accettare il caso...

Il primo volume di Stumptown è già disponibile nelle librerie e nelle fumettrie, in formato 17x25 brossura, al prezzo di 15,00€.

E stasera su FOX non perdete il nuovo episodio della serie, intitolato: Dexeducazione.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.