FOX

Avengers: Endgame, la morte di Nick Fury in concept art scartate

di - | aggiornato

Nick Fury infilzato da una spada, ecco la rivelazione di uno dei concept artist Marvel.

Nick Fury all'interno dell'Helicarrier Marvel Studios

0 commenti

Condividi

Nick Fury è forse la figura più misteriosa tra i "buoni" del Marvel Cinematic Universe, quella con molte ombre e tantissimi segreti. Quello che è stato il direttore dello S.H.I.E.L.D. e fautore dell'Avengers Initiative, ha anche partecipato al gran doppio finale dell'Infinity Saga, apparendo nella scena dopo i titoli di coda di Avengers: Infinity War e poi al funerale di Tony Stark in Avengers: Endgame.

In quest'ultimo film, secondo quanto disegnato e mostrato dal concept artist Stephen Schirle sul proprio profilo del sito ArtStation, Fury avrebbe dovuto essere più presente, combattendo addirittura contro Corvus Glaive (uno degli adepti di Thanos).

Di questo combattimento, Schirle ha pubblicato due immagini: la prima mostra Fury insieme a Visione e Capitan America, mentre affrontano il membro dell'Ordine Nero, la seconda mostra Glaive mentre infilza, con la sua spada a doppia lama, Fury all'altezza del cuore.

Qui sotto si possono vedere le due immagini:

Con ogni probabilità questo colpo avrebbe ucciso Fury.

A seguito degli avvenimenti visti in Spider-Man: Far From Home, dove il Nick Fury che opera sulla Terra si rivela essere uno Skrull, la morte del vero personaggio non avrebbe inciso sulla storia del film sull'Uomo Ragno ma avrebbe quasi certamente sconvolto i fan di Avengers: Endgame e spiazzato gli spettatori di Spider-Man: Far From Home.

Al contrario, se il Nick Fury di Spider-Man: Far From Home non fosse stato uno Skrull, forse, la creatura aliena dalla pelle verde si sarebbe dovuta rivelare in Avengers: Endgame, proprio al momento della morte del personaggio, negando nuove apparizioni di Talos (è lui che, nel film Captain Marvel, prende le sembianze dell'ex direttore dello S.H.I.E.L.D.)

Entrambe le possibilità sono però state scartate dai vertici Marvel Studios (con in testa Kevin Feige), quindi sia il vero Fury che la sua controparte Skrull sono attualmente vivi nel Marvel Cinematic Universe.

Per chiarire ogni dubbio, è stato lo stesso regista di Spider-Man: Far From Home, Jon Watts, a confermare che il Nick Fury visto al funerale di Tony Stark era quello vero.

L'ultima volta che i fan hanno potuto vedere Nick Fury, interpretato da Samuel L. Jackson, è stato proprio nel secondo film del Marvel Cinematic Universe dedicato all'Uomo Ragno: durante la scena dopo i titoli di coda, Nick Fury viene mostrato a bordo di una astronave aliena.

Via Comicbook

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.