FOX

Sylvester Stallone insanguinato è sul set del suo nuovo film supereroistico

di - | aggiornato

L'età avanza, ma Sylvester Stallone non sembra intenzionato ad abbandonare l'azione. L'attore ha condiviso una foto con il volto insanguinato dal set del suo nuovo film, il supereroistico Samaritan.

Sylvester Stallone al San Diego Comic Con Gage Skidmore/CC BY-SA 2.0

0 commenti

Condividi

Inarrestabile Sylvester Stallone. Dopo Rambo: Last Blood, l'attore è di nuovo al lavoro per una pellicola in cui ha tutta l'aria che non mancherà l'azione. Il film è il supereroistico Samaritan e la conferma che metterà a dura prova il suo protagonista è arrivata proprio dal diretto interessato. Sly ha scelto Instagram per mostrare le prime immagini dal set e in una appare con il volto insanguinato:

Nella foto, Stallone è con la figlia Sistine (che ha fatto il suo debutto sul grande schermo in 47 metri: Uncaged) e scherza sul fatto di essersi dovuto occupare di questioni di lavoro. L'attore è truccato con un profondo taglio che corre dal sopracciglio allo zigomo. Ma non è stato (solo) quello ad attirare l'attenzione dei fan.

Come osserva Cinemablend, Sly sfoggia una folta barba bianca. Nel corso della sua carriera, l'attore è apparso per lo più rasato, anche se non sono mancati look "rasoio free", come quello di Deke DaSilva ne I falchi della notte. Di certo, la barba rivela l'età della star (che a luglio compirà 74 anni). E come fa notare il sito, potrebbe dare qualche indizio sul suo nuovo personaggio.

Secondo quanto scrive Deadline, Samaritan racconta la storia originale di un ragazzino che parte alla ricerca di un leggendario supereroe, scomparso 20 anni prima in seguito a un tragico evento, per scoprire se è ancora vivo. La sensazione è che la barba bianca di Stallone possa anticipare un protagonista vecchio, stanco e disilluso. Ma (ovviamente) è solo un'ipotesi.

Samaritan è diretto da Julius Avery (Overlord) ed è basato su una sceneggiatura scritta da Bragi F. Schut (Escape Room), alla quale hanno collaborato anche Mark L. Smith (Revenant - Redivivo), Zak Penn (Ready Player One) e Chuck MacLean (City on a Hill). 

Come riporta Deadline in un altro articolo, al fianco di Sly recitano Javon "Wanna" Walton (Euphoria), Martin Starr (Silicon Valley), Pilou Asbæk (Game of Thrones), Dascha Polanco (Orange Is the New Black), Moises Arias (Hannah Montana), Michael Aaron Milligan (Ozark, Tre manifesti a Ebbing, Missouri) e il giocatore di football Jared T. Odrick.

Samaritan è prodotto da MGM e arriverà nei cinema USA l'11 dicembre 2020.

Diventerà un altro ruolo iconico di Sylvester Stallone? Per saperlo, non resta che aspettare.

"Sylvester Stallone" by Gage Skidmore is licensed under CC BY-SA 2.0

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.