FOX

Onward: i doppiatori italiani parlano del film Pixar e dei loro personaggi

di - | aggiornato

Onward – Oltre la Magia, nuovo film d’animazione Disney e Pixar, arriverà al cinema a partire dal 16 aprile 2020. A prestare la voce ai protagonisti, nella versione italiana, ci sono Fabio Volo, Sabrina Ferilli, Favij, Raul Cremona e David Parenzo.

0 commenti

Condividi

Il regista Dan Scanlon ha presentato, il 25 febbraio a Roma, il nuovo attesissimo film d’animazione Disney e Pixar, Onward – Oltre la Magia, la cui uscita nelle sale cinematografiche italiane è stata rimandata al 16 aprile 2020.

A prestare le voci ai personaggi, nella versione italiana di questa nuova avventura, ci sono Sabrina Ferilli, Fabio Volo, Favij, Raul Cremona e David Parenzo. Alla presentazione, erano presenti anche il regista Dan Scanlon – come accennato prima – e la produttrice Kori Rae.

Sabrina Ferilli è la voce di Laurel Lightfoot, la mamma devota e determinata che lavora e si impegna per crescere i suoi due figli; mentre Fabio Volo è Wilden Lightfoot, il super-intelligente papà che farà di tutto per poter rivedere i figli, Ian e Barley, dopo la sua morte. Fabio Volo ha spiegato:

Io interpreto Wilden, che è il padre dei due protagonisti, però è anche la ragione di questa avventura... quindi, è un padre è assente ma, in qualche modo, è presente in tutta la storia.

Ambientato in un mondo immaginario, il film targato Disney e Pixar racconta la storia di due fratelli elfi adolescenti, che vivono un’avventura fantastica grazie alla quale scopriranno se nel mondo esiste ancora un po’ di magia. Il regista Dan Scanlon ha raccontato com’è nata l’idea di Onward – Oltre la Magia:

La storia è ispirata al rapporto con mio fratello e al legame con nostro padre, che è venuto a mancare quando avevo circa un anno. Lui è sempre stato un mistero per noi. Un nostro parente ci ha inviato una registrazione su cassetta in cui lui pronunciava soltanto due parole: ‘Ciao’ e ‘Arrivederci’. Due parole, ma per me e mio fratello era pura magia.

I protagonisti nella locandina di Onward - Oltre la MagiaHDWalt Disney Pictures, Pixar Animation Studios
Onward - Oltre la Magia, il nuovo film d'animazione Disney e Pixar

In questo nuovo film d’animazione Disney e Pixar, è facile potersi rispecchiare.

Tutti abbiamo perso qualcuno e, se solo potessimo trascorrere un giorno in più con loro, sarebbe una fantastica opportunità. Sapevamo che, per raccontare una storia simile, avremmo dovuto ambientare il film in un mondo in cui quell’incredibile opportunità sarebbe stata possibile.

La mamma, Laurel Lightfoot, ha perso il marito anni prima ma, grazie alla propria determinazione e forza, è riuscita ad affrontare e superare numerose difficoltà, come ha spiegato Sabrina Ferilli:

È una donna molto volitiva, anche autoritaria, ma anche molto accogliente, coraggiosa, abbastanza ironica.

A riportare in vita il defunto padre, Wilden Lightfoot, saranno un antico bastone e una formula magica, che svela ai ragazzi il piano del padre: Ian e Barley possono così evocarlo per un giorno intero, ma i due fratelli riescono a riportare in vita soltanto la parte inferiore del corpo del padre e devono recuperare una Gemma Fenice, prima dello scadere del tempo. Fabio Volo ha raccontato la propria esperienza:

Se io avessi un giorno in più della mia vita e potessi passarlo con chi voglio probabilmente, un po' come in questo film, lo vorrei passare con mio padre: mio padre è venuto a mancare in un momento importante della mia vita e avrei ancora due o tre domande da fargli.

Questo mondo immaginario è popolato da elfi, unicorni, centauri, ciclopi, gnomi, folletti e altre meravigliose creature provenienti dalla mitologia, dal folklore, dalle fiabe e dalla narrativa fantastica. Favij presta, ad esempio, la propria voce a uno spiritello.

Tutto ha inizio il giorno del sedicesimo compleanno dell’elfo adolescente Ian – fratello minore di Barley – che riceve dalla mamma, in regalo, proprio il bastone magico che il padre aveva lasciato a lui e a suo fratello prima di morire. Ian e Barley sono diversi caratterialmente: il primo timido e impacciato, desidera essere coraggioso com’era il padre che ha perso prima ancora di nascere; il secondo è l’opposto del fratello. A dare la voce a un apprendista stregone, Raul Cremona

Secondo me, la magia esiste ed è sempre esistita: bisogna trovarla nelle cose di tutti i giorni.

Un viaggio nella magia, che ci ricorda quanto sia importante il tempo passato con la nostra famiglia. David Parenzo interpreta un cameriere. 

Il mio personaggio è il cameriere annoiato di un ristorante. Evidentemente, è un giovanotto che fa questo mestiere da tanti e tanti anni ed è molto, molto stanco. […] Se potessi avere un giorno in più come i due protagonisti di Onward, lo passerei sicuramente con mio nonno.

Diretto da Dan Scanlon – già regista di Monster University - prodotto da Kori Rae, realizzato da Pixar Animation Studios e distribuito da Walt Disney Pictures, Onward – Oltre la Magia arriverà nei cinema italiani a partire dal 16 aprile 2020.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.