FOX

Artemis Fowl: il nuovo trailer ufficiale del film

di - | aggiornato

I Walt Disney Studios condividono il nuovo trailer ufficiale di Artemis Fowl, il live-action diretto da Kenneth Branagh basato sulle avventure raccontate dallo scrittore irlandese Eoin Colfer nei suoi romanzi.

0 commenti

Condividi

Ricordate il nome. È Fowl. ArtemisFowl

Dopo alcuni precedenti rinvii, il 29 maggio arriverà nei cinema americani l'atteso live-action ispirato alla saga sci-fi fantasy di Eoin Colfer, Artemis Fowl.

Il film Disney, scritto da Conor McPherson (I Dilettanti, Paula) e Hamish McColl (Paddington, Johnny English - La Rinascita) e prodotto e diretto da Kenneth Branagh (Thor, Cenerentola), coprirà le vicende narrate nel primo libro della serie cartacea, in cui il giovane rampollo della famiglia Fowl scopre le sue origini e il suo destino.

Come da sinossi ufficiale, infatti, la pellicola segue le avventure di un geniale dodicenne, Artemis Fowl II (Ferdia Shaw), discendente di una lunga stirpe di menti criminali. Un giorno, il padre del ragazzo (Colin Farrell) scompare misteriosamente, lasciando solo Artemis, la cui unica figura di supporto rimane il Maggiordomo (Nonso Anozie). Ma Artemis non si dà per vinto, e parte alla ricerca del padre. Venuto a conoscenza del suo lignaggio e di un mondo sotterraneo segreto in cui dimorano esseri mitologici come le Fate, l'astuto ragazzo architetta un piano alquanto pericoloso, che lo porterà a ingaggiare una guerra d'ingegni con le potenti creature magiche. Ma riuscirà a uscirne vittorioso?

Artemis: Ok, salviamo mio padre, salviamo il mondo.

E il nuovo trailer ci mostra esattamente questo, dandoci un'idea di quella che sarà l'origin story di Artemis - che come molte delle migliori storie, ha inizio quando il ragazzo dovrà, per forza di cose, subentrare al padre nel suo ruolo... qualunque esso sia - , non solo a livello puramente narrativo, ma anche visivo. La direzione scelta per l'estetica del film sembra infatti chiara, prediligendo un mix tra antico e moderno che, se portato avanti in maniera solida e consistente, potrebbe rappresentare una delle sue caratteristiche vincenti.

Maggiordomo: Hai paura, Artemis?

Artemis: Preferisco la paura alla morte.

In quanto al cast, a grandi nomi come quelli di Colin Farrell, Nonso Anonzie, Josh Gad e Judi Dench si aggiungono i giovani Lara MacDonnell (Holly Short) e Ferdia Shaw, l'interprete del nostro Artemis, oltre a Tamara Smart, Nikesh Patel, Adrian Scarborough Josh McGuire, e Miranda Raison.

La data d'uscita italiana per la pellicola è fissata al 27 maggio 2020.

E voi, siete pronti a partire all'avventura con Artemis?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.