Valorant: i creatori di League of Legends annunciano il loro sparatutto

di - | aggiornato

Primo filmato di gameplay per Valorant, lo sparatutto competitivo a squadre di Riot Games.

Valorant gioco Riot Games

0 commenti

Condividi

Riot Games ha svelato il suo nuovo sparatutto tattico chiamato Valorant. I creatori di League of Legends espandono il loro catalogo con un nuovo titolo free-to-play, conosciuto come Project A fino alla rivelazione odierna del gioco. Attualmente il titolo è previsto per l’estate 2020.

Valorant permetterà a due team da cinque giocatori ciascuno di competere l’uno contro l’altro nel ruolo di difensori e attaccanti in una serie di turni al meglio dei 24 round. I giocatori potranno scegliere tra un variegato cast id agenti speciali pronti alla battaglia e provenienti da luoghi e culture reali di tutto il mondo. Ognuno di loro sarà dotato di un set di abilità uniche che donerà un gameplay unico per ognuno dei personaggi per approcciare gli scontri con la strategia migliore per ogni occasione.

Anna Donlon, Executive Producer del gioco, ha dichiarato:

Con lo sviluppo di Valorant, volevamo centrare i valori fondamentali di uno shooter tattico competitivo: colpi precisi, letali e ricchi di strategia. Aggiungendo ai personaggi abilità uniche complementari al gameplay con le armi da fuoco, vogliamo arricchire la classica esperienza da sparatutto tattico e portare una ventata di novità al genere. Speriamo che il lancio di Valorant sia l’inizio di un buon rapporto a lungo termine con i fan degli sparatutto di tutto il mondo.

Riot Games allo scopo di garantire le migliori prestazioni e assicurare un gameplay affidabile durante le competizioni tra giocatori, ha fatto una serie di investimenti senza precedenti nelle migliori tecnologie dedicate a supportare il gioco a livello tecnico. Tra queste ci saranno server dedicati e gratuiti 128-tick per tutti i giocatori del mondo, un netconde personalizzato per la precisione ottimale dei colpi, un sistema anti cheat personalizzato e avanzato per garantire che nessuno possa imbrogliare sin dal lancio. Il gioco sarà inoltre ottimizzato in modo da poter girare su una vasta gamma di hardware PC.

Valorant screenshotHDRiot Games

A livello di gameplay il gioco riprenderà molto da capisaldi degli sparatutto a squadre come Counterstrike, aggiungendo alcuni elementi tratti da titoli nello stile di Overwatch, per un mix interessante in cui le abilità di ogni giocatore faranno la differenza. Come si può vedere nel filmato i personaggi sono dotati di capacità uniche in grado di cambiare le sorti all’interno del campo di battaglia, tra cortine fumogene, possibilità di piazzare esplosivi, l’uso di droni per controllare la zona dall’alto e molto altro. Non resta dunque che aspettare quest’estate per poter mettere le mani su Valorant.

Cosa ne pensate della nuova produzione di Riot Games, lo proverete?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.