FOX

[Spoiler!]

Wolverine, Ciclope, Fenice e il poliamore

di - | aggiornato

Nella nuova Krakoa sembrano cambiare molte dinamiche e la relazione tra Jean Grey, Logan e Scott Summers sembra avere un nuovo, inaspettato risvolto.

Wolverine, Fenice e Ciclope festeggiano insieme Marvel

0 commenti

Condividi

La saga degli X-Men non si stanca di esplorare nuovi temi e varcare nuove frontiere. Mentre la nazione mutante di Krakoa sviluppa una nuova cultura e un proprio linguaggio e lotta per la propria indipendenza, alcuni mutanti sono impegnati a combattere una battaglia più personale.

Mentre la relazione tra Scott, Jean e Logan sembra spostarsi dai dogmi dell’amore monogamo, X-Men #7 sembrerebbe pronto ad andare anche oltre l’eteronormatività.

Attenzione! Possibili spoiler!

Nel debutto della nuova serie ha fatto particolarmente scalpore un dettaglio notato dai fan. Nella nuova Summer House, le cui stanze sono organizzate come un diagramma delle fasi lunari, le camere sono organizzate a gruppi di tre. Jean, Scott e Logan non solo fanno parte della stessa sezione, ma le loro stanze sono collegate le une alle altre, in modo che tutti e tre possano girarvi liberamente senza bisogno di passare dai corridoi.

La struttura della Summer House degli X-Men, con le camere di Jean, Logan e Scott collegateMarvel

Più la serie avanza, più il rapporto poliamoroso dei tre sembra evidente; sino ad ora, i fan erano fermi al fatto che Scott e Logan semplicemente lottassero tra loro per passare il proprio tempo con Jean. Ciò che di questa svolta ha colpito i fan è il suo ruolo nella storia di grande rivalità tra Ciclope e Wolverine, che in passato aveva causato anche una grande scissione tra gli stessi X-Men. 

Altre storyline, in particolare al di fuori del fumetto, sembravano rinforzare più o meno pacatamente questa idea. La svolta poliamorosa nella relazione dei tre, tuttavia, sembra seguire in maniera coerente lo sviluppo dello stile di vita utopistico di Krakoa, e sembra voler suggerire che i due sanguigni contendenti abbiano seppellito l’ascia di guerra.

Fenice e Ciclope si baciano, sullo sfondo Wolverine malinconicoHDMarvel

È quindi abbastanza chiaro che i due abbiano messo un punto alla loro rivalità; nell’ultimo numero, tuttavia, una conversazione tra Scott e Logan durante una notte insonne aggiunge una suggestione.

Mentre i due, sorseggiando caffè, osservano lo spazio, si scambiano qualche battuta inizialmente di circostanza: il clima per Wolverine è troppo caldo per indossare le coperte e troppo freddo per non farlo. Nel proseguire la conversazione, Scott invita Logan ad andare al mare con lui, Jean e i bambini, invito a cui il nostro Wolverine replica semplicemente con la prima immagine evocata dall’invito: “Jean in bikini”. Ciclope, prontamente, ribatte aggiungendo un elemento alla fantasia: “Scott in uno Speedo”. La risposta: “Bhe, come dirti di no?”

Logan e Scott parlano durante una notte insonneHDMarvel

Malgrado non si tratti di niente di esplicito, e considerando che non sono state fatte dichiarazioni ufficiali sulla faccenda, lo scambio di battute si spinge oltre più di quanto non sia stato fatto nel fumetto mainstream. X-Men è una serie nota per la propria apertura verso il mondo LGBTQI (in particolare con il personaggio di Northstar), ma rendere fluida la sessualità di due dei personaggi principali del franchise sarebbe sicuramente una svolta inedita per un fumetto sui supereroi.

Senza particolare stupore, non tutti apprezzano l’idea che gli gli sviluppi della storia tra i tre sembrano suggerire. È stato azzardato che questo momentaneo momento di pace e serenità tra Scott e Logan sia frutto di una manipolazione mentale di Xavier, che tenta a tutti i costi di tenere vivo il proprio progetto utopico evitando scontri interni. L’unità dei mutanti dovrebbe idealmente sorpassare ogni discriminazione (che sia di genere, di orientamento sessuale, o di orientamento politico e morale). Nella nuova Krakoa, infatti, scompaiono (o si attenuano) rivalità che abbiamo già avuto modo di vedere nelle storyline precedenti: non esiste più la rivalità tra le scuole di Xavier e Jean Grey, e nell’isola utopica sono stati accolti anche antagonisti storici come Magneto, Apocalypse e Mr. Sinister.

X Men in una scena di relax nella cucina della Summer HouseHDMarvel

Finalmente uniti, i mutanti del Marvel Universe adesso hanno l’unico obiettivo comune di crearsi un futuro lontani dalla diffidenza e dalla rabbia degli umani. Questi grandi cambiamenti, senza dubbio, ne generano di più piccoli, e i fan si aspettano già grandi stravolgimenti nelle relazioni interpersonali dei protagonisti e nelle dinamiche "storiche" e caratteristiche del fumetto.

Solo il tempo e l’evoluzione della storia nei prossimi episodi potrà darci conferme o smentite di quella che sembra una lenta, ma decisa virata verso la possibilità di relazioni non esclusivamente monogame degli X-Men.

L’apertura del mondo Marvel trova ancora altre (non eccessive) conferme nel n. 9 di Marauders, che vede la nave dei protagonisti arrivare a Krakoa nel mezzo di una festa: Pyro specifica che il suo gruppo si è fermato sull’isola solo per il tempo necessario a fare rifornimenti, ma poco dopo ha qualche tentennamento: trova Jean Grey sensualmente appoggiata sul cofano di un’auto,ì che gli chiede ammiccante un passaggio.

Pyro in una copertina di MaraudersHDMarvel

È tutt’altro che chiaro cosa scateni l’interesse di Jean. Se si trattasse di un interesse romantico, Pyro diventerebbe un’ulteriore aggiunta al triangolo con Logan e Scott?

Sperando di poterne capire di più, aspettiamo Marauders #9 che sarà pubblicato da Marvel Comics il 4 marzo. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.