FOX

Emergence: il finale di stagione trasmesso da FOX

di - | aggiornato

Lunedì 2 marzo in prima assoluta su FOX abbiamo visto il finale di stagione di Emergence, con un doppio episodio che ha tenuti con il fiato sospeso. Jo Evans è riuscita a salvare la piccola Piper? Quali questioni sono rimaste in sospeso?

0 commenti

Condividi

L'episodio numero 9 di Emergence, quello in cui Piper (Alexa Swinton) veniva portata via dalla casa di Jo (Allison Tolman) con uno stratagemma, si era chiuso con un grosso colpo di scena.

Se potevamo avere sospetti sulla vera identità di Helen (Rowena King), la donna che aveva cercato di scambiare Piper con una cura per il cancro per Ed (Clancy Brown), certamente non sospettavamo nulla su di lui.

Eppure, Benny (Owain Yeoman) non solo si è rivelato essere dalla parte sbagliata della barricata, ma anche di una natura molto diversa da quella che pensavamo...

Sconvolta per il rapimento proprio sotto al suo naso, Jo si è messa a fare di tutto per rintracciare la ragazzina con l'aiuto dell'agente speciale Ryan Brooks (Enver Gjokaj) al quale è stato tolto il caso.

Ciononostante, Brooks continua a collaborare con Jo, insieme a tutta la sua famiglia. Alex (Donald Faison) e Mia (Ashley Aufderheide) compresi.

Con l'intuzione di Jo sulla vera natura di Benny, la serie ha iniziato a essere dominata dal tema della paranoia.

Jo e Brooks si sono testati reciprocamente con il disco di upgrade in possesso di Jo, ma persino loro avevano il dubbio. 

Non tanto sull'altro, quanto su loro stessi: mentre aspettavano il responso ufficiale, temevano di poter essere dei robot.

Perché, se c'è qualcosa che Piper ci ha insegnato, è che gli androidi spesso non sanno di esserlo.

L'altra questione, posta immediatamente da Jo, è: quanti sono?

Il mondo raccontato da Emergence potrebbe non essere quello che credevamo.

Con uno spettacolare "effetto Terminator", Helen si è dissolta e poi ricostruita, dopo che Jo le ha sparato.

Jo e Brooks si sono avvicinati, e c'è stato un primo bacio... Seguito dal caos che in una situazione così complessa non fa altro che complicare ulteriormente le cose.

Sapevamo che Helen vuole quello che ha Piper, che è diversa da tutti gli altri, e che Helen è praticamente inarrestabile.

Abbiamo quindi visto Jo, faccia a faccia con Benny, che alla fine decide di aiutarla: lui è l'unico che poteva provare a fermare Helen, e l'ha fatto... Avendo la peggio.

Fin dall'episodio pilota ci chiedevamo se Jo sarebbe stata in grado di salvare Piper, e nel finale di stagione le cose si sono svolte in modo opposto: è stata Piper a salvare Jo. A salvare tutti. Ma Helen l'ha risvegliata...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.