Il matrimonio in Giappone di Katy Perry e Orlando Bloom è rimandato (di nuovo)

di - | aggiornato

Katy Perry e Orlando Bloom si vedono costretti a rimandare le nozze, che dovevano celebrarsi in Giappone, a causa del Coronavirus.

0 commenti

Condividi

Non c'è pace per Katy Perry e Orlando Bloom! Il loro matrimonio è stato nuovamente rimandato, ma stavolta la causa non sono i troppi impegni delle due star, bensì l'allarme Coronavirus.

Vista la rapida diffusione in tutto il mondo, la coppia ha deciso di mettere da parte, almeno per il momento, il progetto di celebrare il matrimonio in Giappone.

Una fonte lo ha rivelato a E! News: Katy era inizialmente decisa a volare in Giappone per le nozze, la le ultime notizie sul COVID-19 l'hanno costretta a fare una passo indietro. La cantante e il compagno aspettano ora di capire cosa succederà nei prossimi mesi e se potranno o meno viaggiare.

"Il matrimonio è alle porte e tutto è stato pianificato", ha detto la fonte anonima, che ha aggiunto: "Certo, le cose potrebbero anche cambiare".

Altri fanno sapere che Orlando e Katy "stanno considerando si celebrare il matrimonio negli Stati Uniti". La loro priorità è assicurarsi che nessuno corra rischi inutili, compresi i futuri sposi. 

View this post on Instagram

motley crew 2020

A post shared by Orlando Bloom (@orlandobloom) on

La Perry deve essere particolarmente attenta alla propria saluta ora che aspetta un bambino. La gravidanza è stata rivelata direttamente dalla cantante, che si è mostrata con il pancione nel videoclip del suo ultimo singolo, Never Worn White.

Quello in arrivo è il primo figlio per la coppia e, quando farà il suo ingresso nel mondo entro la fine dell'anno, conoscerà Flynn, il fratello maggiore nato dalla precedente relazione di Orlando Bloom con Miranda Kerr.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.