Jared Leto è quasi morto durante una scalata col protagonista di Free Solo

di - | aggiornato

Jared Leto ha condiviso sui social un video shock che lo vede impegnato in una pericolosa scalata con Alex Honnold, protagonista del documentario Free Solo. L'attore ha inoltre rischiato la caduta per colpa della corda consumata.

Una mezza figura di Jared Leto in una scena di Blade Runner 2049 Warner Bros. Pictures

0 commenti

Condividi

Jared Leto non ha paura del rischio e sui suoi account social non perde occasione di dimostrarlo.

Certo, va detto che anche nei ruoli che interpreta ci mette lo stesso coraggio (ne sono una prova le performance sfoggiate in Dallas Buyers Club, Suicide Squad e Blade Runner 2049). Tuttavia, la sua ultima avventura privata è una sfida ben più audace. La star si è infatti cimentata nell'arrampicata con un partner di tutto rispetto: Alex Honnold, uno degli sportivi più tenaci e detentore di numerosi e importanti record, oltre che protagonista del documentario premio Oscar Free Solo.

Il 6 marzo Leto ha condiviso due tweet che rivelano un momento emozionante della loro pericolosa avventura. L'attore aveva infatti con sé una macchina fotografica con la quale ha potuto catturare questa sua incredibile esperienza.

Nel primo tweet ha rivelato i dettagli di come ha quasi rischiato di cadere durante questa arrampicata mortale. Leto ha inoltre condiviso due foto: la prima che lo ritraeva nel bel mezzo della scalata, la seconda consistente in un dettaglio della corda sfilacciata che lo ha quasi messo in pericolo di vita.

Non per fare il drammatico, ma questo è il giorno in cui sono quasi morto. Ho rischiato una bella caduta arrampicandomi a Red Rock con Alex Honnold. Ho alzato lo sguardo e in pochi secondi la corda si è tagliata su una roccia mentre io penzolavo a circa 600 piedi [circa 183 metri, n.d.r.] per aria. Ricordo che ho guardato il terreno sotto.

Col secondo tweet ha invece condiviso un breve video, evidentemente girato subito dopo la sua quasi caduta, in cui con voce affannata cerca di spiegare ai fan cosa è appena successo indicando tra l'altro il punto esatto del pericolo.

Leto ha inoltre rivelato che è accaduto tutto talmente in fretta che non è riuscito nemmeno ad andare nel panico.

Tuttavia, questo ostacolo non ha avuto su di lui un effetto paralizzante: lui e Honnold hanno poi continuato ad arrampicarsi fino a notte fonda: 

È stato un momento strano: poca paura, più realismo e un pizzico di malinconia. L'adrenalina è arrivata dopo, quando sono tornato alla parete. Ma ce l'abbiamo fatta e siamo sopravvissuti ancora un altro giorno. Nel complesso è stato davvero divertente. Abbiamo continuato ad arrampicarci durante la notte...

Sebbene Honnold non sia presente in nessuno degli scatti o nel video condivisi, il suo account Twitter è taggato in uno dei post dello stesso Leto. I due notoriamente si conoscono da anni e per qualche ragione hanno deciso di intraprendere questo viaggio insieme.

A riprova di questa esperienza, lo stesso atleta aveva precedentemente condiviso su Instagram un'immagine che lo ritraeva nel corso della sua avventura a Red Rock con la star di Hollywood.

Attualmente Leto ha due film in post-produzione (Morbius e The Little Things) e tre annunciati. Nel tempo libero, come possiamo vedere, si dedica allo sport estremo. Per fortuna è sotto l'ala di un arrampicatore esperto e per oggi gli è andata bene.

Chissà se questa esperienza lo avrà segnato così tanto da decidere di interpretare uno scalatore nel suo prossimo progetto. Che dite? Ce lo vedreste?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.