Avatar: Stephen Lang anticipa il suo ruolo nei sequel del film

di - | aggiornato

L'attore Stephen Lang, interprete dello spietato colonnello Miles Quaritch in Avatar, ha parlato del ritorno del personaggio nei sequel prodotti e diretti da James Cameron.

Un'immagine di Stephen Lang in Avatar Lightstorm Entertainment

0 commenti

Condividi

Dopo un'attesa durata oltre dieci anni, Avatar 2 uscirà nelle sale cinematografiche verso la fine del 2021, diretto ancora una volta dal regista James Cameron.

Tra i personaggi del film precedente che faranno il loro ritorno ci sarà anche il colonnello Miles Quaritch, il villain interpretato da Stephen Lang. Ora, durante un'intervista al The National, Lang ha parlato della sua esperienza lavorativa nei prossimi film della saga:

Trovo molto soddisfacente sapere che il personaggio ha lasciato un segno tale da far dire a James Cameron 'non abbiamo ancora finito con lui'. Inizialmente è stato bellissimo. Il mio compito è quello di sostenere il ruolo che sto interpretando, è molto appagante avere più tempo per scoprire Quaritch, cosa lo fa emozionare, parlare di lui e sfidare le idee che le persone hanno nei confronti del personaggio. Insomma, creare nuove aspettative.

Lang ha inoltre aggiunto:

Ora sto lavorando con un contesto più vasto di quanto non fosse con il primo Avatar, che mi tiene in contatto con James Cameron per esaminare il personaggio in maniera ancora più dettagliata. Questo per me è tremendamente soddisfacente e stimolante. 

Ricordiamo che Miles Quaritch è stato il principale antagonista di Avatar. Capo della sicurezza a Hell’s Gate su Pandora e sprezzante verso le forme di vita indigene del pianeta (specialmente i Na’vi), Quaritch ha diretto la distruzione dell’Omaticaya Hometree guidando le forze del SecOps, nel tentativo - non riuscito - di distruggere l’Albero delle Anime. Lo abbiamo visto cadere dopo essere stato colpito al petto da Neytiri (grazie all’arco di suo padre).

Avatar 2 - primo dei quattro sequel annunciati da Cameron - dovrebbe essere in ogni caso ambientato diversi anni dopo gli eventi visti nella pellicola originale uscita nel 2010, concentrandosi con molta probabilità sui figli di Jake e Neytiri.

Nel cast vedremo il ritorno di Sam Worthington, Zoe Saldana e Giovanni Ribisi, assieme a Kate Winslet, Michelle Yeoh, Oona Chaplin, David Thewlis e Vin Diesel. Il film è atteso nelle sale americane il 17 dicembre 2021.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.