FOX

Lost in Space: la serie sci-fi si concluderà con la terza stagione

di - | aggiornato

Lost in Space è stata rinnovata per una terza stagione, che sarà anche l'ultima. Secondo quanto rivelato, la storia della famiglia Robinson era già stata concepita come una sorta di trilogia. La nuova e ultima stagione dovrebbe uscire nel 2021.

Primo piano di Maxwell Jenkins in Lost in Space Netflix

0 commenti

Condividi

Lost in Space è stata rinnovata per una terza e ultima stagione: la serie prodotta per Netflix concluderà, infatti, la storia della famiglia Robinson con l’ultimo capitolo che dovrebbe arrivare nel 2021. A Variety, il produttore esecutivo e showrunner della serie Zack Estrin ha dichiarato:

Fin dall'inizio, abbiamo sempre considerato la storia dei Robinson come una trilogia. Un'epica avventura di famiglia in tre parti... con un chiaro inizio, una parte centrale e una fine. […] Sebbene il capitolo di Lost In Space stia arrivando a una conclusione entusiasmante, sono entusiasta di continuare a esplorare nuove storie con i miei amici di Netflix e per tutte le incredibili possibilità che ci attendono.

Estrin lavorerà, infatti, a nuovi prodotti per la nota piattaforma di streaming online, con la quale ha firmato un accordo globale pluriennale per la produzione di nuove serie. La notizia arriva a tre mesi di distanza dal lancio della seconda stagione. 

La serie è il reboot dell'omonima serie cult di fantascienza degli anni Sessanta. Ambientata 30 anni nel futuro, la colonizzazione nello Spazio è ormai una realtà e la famiglia Robinson è tra quelle selezionate per farsi una nuova vita in un mondo migliore. Quando i nuovi coloni si trovano improvvisamente fuori rotta, durante il viaggio verso la loro nuova casa, devono stringere nuove alleanze e lavorare insieme per sopravvivere in un pericoloso ambiente alieno, anni luce dalla loro destinazione originale.

Nel cast di Lost in Space, ci sono Toby Stephens (John Robinson), Molly Parker (Maureen Robinson), Maxwell Jenkins (Will Robinson), Mina Sundwall (Penny Robinson), Taylor Russell (Judy Robinson), Ignacio Serricchio (Don West) e Parker Posey (June Harris/Dott. Smith). Estrin è il produttore esecutivo insieme a Kevin Burns, Jon Jashni, Matt Sazama e Burk Sharpless. Il direttore della serie per Netflix, Ted Biaselli, ha dichiarato:

Siamo così entusiasti di condividere altre avventure della famiglia Robinson e di vedere il loro viaggio verso quello che sicuramente sarà un finale epico. Siamo particolarmente grati a Zack Estrin, Matt Sazama, Burk Sharpless, Kevin Burns e Jon Jashni per aver diretto Lost in Space, che ha portato gli spettatori in una serie ricca d'azione e visivamente spettacolare, di cui l'intera famiglia può godere insieme.

Ideata da Matt Sazama e Burk Sharpless, Lost in Space è prodotta dal 2018 ed è – come detto prima – il remake dell'omonima serie televisiva di Irwin Allen, andata in onda per tre stagioni dal 1965 al 1968.

Non ci resta che attendere di vedere cosa ci riserva la terza e ultima stagione di Lost in Space, in arrivo nel 2021.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.