FOX

New Mutants non ha avuto riprese extra a causa dei troppi rinvii

di - | aggiornato

Il regista di New Mutants svela la verità sui tanto discussi reshoot del film, svelando che non sono mai avvenuti e il perché di questa decisione.

Anya Taylor-Joy come Magik in New Mutants Twentieth Century Fox

0 commenti

Condividi

La fase finale dell'universo dei mutanti di Fox sarà ricordata a lungo come una delle più tormentate a livello produttivo del mondo dei cinecomics. Già con X-Men: Dark Phoenix, ci sono stati moltissimi problemi dietro le quinte, che sembra abbiano portato a grandi cambiamenti nella sezione finale del film che hanno contribuito a spostare l'uscita del film di mesi, da novembre 2018 a giugno dello scorso anno. Una storia simile è avvenuta per lo spin-off New Mutants, incentrato su un gruppo di personaggi inedito, che dovrebbe arrivare nelle sale a breve.

È difficile ricostruire esattamente cosa sia successo. Quello che si sa è che il film ha avuto una prima fase di riprese completa, da cui è stato tratto un trailer pubblicato già nel 2017. A questo punto sarebbero dovuti arrivare dei reshoot, apparentemente piuttosto corposi, destinati a evidenziare il tono horrorifico del film. Tuttavia le indiscrezioni suggerivano diverse difficoltà nell'organizzare queste riprese aggiuntive per New Mutants, probabilmente a causa anche degli impegni di star come Maisie Williams, alle prese con l'ultima stagione di Game of Thrones.

Maisie Williams in New MutantsHDTwentieth Century Fox

E così, sono arrivate continue notizie di rinvii per la data di uscita di questa pellicola, passata da aprile 2018 fino a quella attuale di aprile 2020. In questo spazio di quasi due anni esatti quindi si sono tenuti i tanto desiderati reshoot? Lo ha rivelato in un'intervista per Entertainment Weekly il regista di New Mutants Josh Boone che ha confermato che alla fine non sono mai avvenuti. Il filmmaker indica come causa principale i ritardi dovuti alla fusione tra The Walt Disney Company e 20th Century Fox, che hanno reso impossibili le nuove riprese. Queste le sue parole:

Tutti dicono che abbiamo fatto dei reshoot! Non abbiamo mai fatto dei reshoot. E ti dirò: se non ci fosse stata la fusione, sono sicuro che avremmo fatto dei reshoot esattamente come ogni altro film li fa. Non siamo riusciti a fare neanche quello perché ora che la fusione si è finalizzata e tutto era in ordine, tutto il cast era troppo vecchio.

Insomma, pare che la versione che arriverà presto nelle sale di New Mutants sarà quella originale, senza alcuna correzione, né cambiamento. Voi la state attendendo? Siete curiosi di vedere questo nuovo gruppo di mutanti?

Vi ricordiamo che New Mutants arriverà nelle sale americane il 3 aprile 2020. Nel cast, oltre alla sopracitata Maisie Williams, ci saranno anche Anya Taylor-Joy, Alice Braga, Blu Hunt e Charlie Heaton.

Via io9

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.