10 saghe a fumetti da recuperare

di - | aggiornato

Non è mai facile consigliare 10 saghe a fumetti in grado di accontentare un ampio pubblico. Ma questa piccola guida ci prova: dal fantasy alla fantascienza, dalla commedia al dramma, dai supereroi ai personaggi Disney.

Saghe a fumetti da recuperare DC/Vertigo

0 commenti

Condividi

Dopo l'articolo riguardante le 9 saghe letterarie da recuperare, ecco qui una praticissima guida a 10 saghe a fumetti da recuperare. Per saghe, ovviamente, intendo fumetti seriali o cicli, a scanso di equivoci. Anche stavolta tenterò di spaziare su più generi possibili: dai supereroi alla fantascienza, dal fantasy al comedy e così via.

Transmetropolitan

Immagine di TransmetropolitanDC/Vertigo
Il protagonista della serie: Spider Jerusalem

La storia di Transmetropolitan rientra un po' in quella distopia dissacrante e inquietante alla Brazil di Terry Gilliam. Tutta la vicenda è ambientata in un futuro prossimo in cui morale ed etica sono quasi all'opposto di quelle della società contemporanea. Spider Jerusalem, il protagonista della serie, è un giornalista tossicodipendente che torna dopo un periodo di crisi. Subito si ributta a capofitto nel lavoro riuscendo a scoprire intrighi e complotti di una società marcia e corrotta. Se amate le storie ciniche, crudeli, satiriche all'inverosimili ma che allo stesso tempo fanno riflettere sulla società contemporanea, allora Transmetropolitan fa per voi.

Le Cronache dei Jedi

Immagine de Le Cronache dei JediDisney/Lucasfilm
Naga Sadow, protagonista dei primi due volumi

Da amante e gran conoscitore di Star Wars, non potevo esimermi dal consigliarvi il ciclo delle Cronache dei Jedi, pubblicato in Italia in origine da Magic Press e recentemente ristampato da PaniniComics. La saga comprende sei volumi, di cui i primi due dedicati alla vicenda di Naga Sadow, signore dei Sith, e dei fratelli Gav e Jori Daragon, mentre gli altri quattro seguono le vicende del Jedi caduto Exar Kun e del suo apprendista nonché rivale Ulic Qel-Droma. Giusto per precisare, la saga si svolge migliaia di anni prima degli eventi narrati nei film e non è più canonica, ma rimane comunque uno dei più splendidi cicli a fumetti di Star Wars.

Batman di Loeb e Sale

Immagine di Batman di LoebDC Comics
I villain di Batman, riuniti.

Batman di Loeb e Sale comprende tre diversi volumi: Il cavaliere maledetto, Il lungo Halloween e Vittoria Oscura. Il cavaliere maledetto è una sorta di prologo al volume Il lungo Halloween in cui Batman deve preoccuparsi dei piani malvagi dello Spaventapasseri, del Cappellaio Matto, del Pinguino e di Joker. Il lungo Halloween, invece, tra i tre è il volume più interessante, ambientato durante il primo anno di attività di Bruce Wayne nei panni del crociato incappucciato. In Vittoria Oscura, invece, vengono rinarrate le origini di Robin ed è ambientato nel terzo anno di Bruce Wayne come Batman.

La Lega degli Straordinari Gentlemen

Immagine de La Lega degli Straordinari GentlemanBAO/ABC/WildStorm/DC Comics
I protagonisti della Lega degli Straordinari Gentleman.

Per prima cosa, dimenticate il film. La storia dei fumetti è decisamente più interessante e intrigante di quella vista nel lungometraggio omonimo. Chiaramente, le premesse sono identiche: il governo britannico recluta una serie di personaggi straordinari per condurre una missione segreta per salvare il mondo. Tra questi personaggi ci sono Mina Murray, Allan Quatermain, il dottor Jekyll e Mr. Hyde, il Capitano Nemo e Hawley Griffin, l'uomo invisibile. Dal terzo volume, i protagonisti, a parte Mina Murray, cambiano e la serie si sposta nel 1900. I volumi sono attualmente pubblicati da Bao in una nuova edizione che rispetta le dimensioni originali dei volumi. 

Sandman

Immagine di SandmanDC/Vertigo
Il protagonista di Sandman: Sogno

Se c'è una saga a fumetti che si può dire con certezza che abbia fatto la storia del medium negli anni '90 quella è sicuramente Sandman. Tra il 1989 e il 1996, Neil Gaiman è riuscito a creare una saga epica che ha anche un po' fatto la fortuna dell'autore stesso. Il protagonista della storia è Sogno, uno degli Eterni, esseri immortali che regolano tutti gli aspetti dell'esistenza umana. Curiosità: l'edizione Omnibus in lingua italiana è uno degli oggetti di collezionismo più ricercati tra gli appassionati. La serie verrà trasposta sul piccolo schermo da Netflix.

Sin City

Immagine di Sin CityDark Horse/Magic Press
Marv è uno dei personaggi più amati di Sin City.

Sin City è uno dei cicli di fumetti più amati di Frank Miller. L'autore americano tratteggia vizi e vicende della città immaginaria di Basin City, rinominata dai suoi abitanti e da molti "Sin City". All'interno di questa città si muovono diversi personaggi, tra cui il folle Marv, l'ex poliziotto John Hartigan, il passionale Dwight McCarty e la spogliarellista Nancy Callahan. La serie è pubblicata da Magic Press ed è divisa in sette volumi. Sin City è stato anche adattato in due diversi film, il primo uscito nel 2005 e basato sulle storie Un duro addio, Quel bastardo giallo e Un'abbuffata di morte; il secondo, invece, uscito nel 2014 e basato su Una donna per cui uccidere e altre piccole storie brevi.

Dredd

Immagine di Dredd2000 AD
Dredd è un giudice di Mega-City One

Negli anni '70, gli autori John Wagner, Carlos Ezquerra e Pat Mills inventano il giudice Joseph Dredd. In un mondo allo sbando, i giudici sono giudice, giuria e carnefice di ogni malfattore e sono l'ultima linea di difesa tra l'ordine e il caos. Un po' commedia, un po' tragedia, fantascientifico e anche fantastico, Dredd è un fumetto adatto un po' a tutti. Dalle avventura del giudice sono stati tratti due film: uno con Sylvester Stallone e un altro con Karl Urban. Nonostante i due lungometraggi non siano stati un grande successo, pare che il fumetto verrà adattato di nuovo, ma stavolta per il piccolo schermo.

TMNT - Teenage Mutant Ninja Turtles

Immagine di TMNTImage Comics
Un'immagine dal fumetto originale

Per tutti i ragazzi cresciuti negli anni '90, le tartarughe ninja rappresentano l'infanzia. Nel 1984, Kevin Eastman e Peter Laird hanno l'idea di quattro tartarughe antropomorfe che combattono il crimine a New York. Nonostante, forse, la serie sia più famosa per l'omonima trasposizione cinematografica e televisiva, i primi sei volumi originali rimangono uno dei più interessanti cicli a fumetti degli anni '80-'90. Attualmente il cofanetto è esaurito, ma è stata pubblicata una ristampa da parte di 001 edizioni.

Thor di J. Michael Straczynski

Immagine di Thor di J. Michael StraczynskiMarvel
Thor disegnato da Olivier Coipel

Se vi sono piaciuti i film dedicati al Dio del Tuono e non sapete da dove partire, il ciclo di Thor di Strczynski è il punto di partenza che fa per voi. In seguito alle conseguenze del Ragnarok, tutti gli abitanti di Asgard sono spariti. Thor torna sulla Terra nei panni del suo alter ego, Donald Blake, ed è costretto a ritrovare tutti gli Asgardiani nascosti nei corpi dei Terrestri e ricreare la sua patria... in Oklahoma. La serie è stata acclamata da fan e critica sia per il suo tono epico che per la sua capacità di accontentare vecchi e nuovi fan del Dio del Tuono.

Paperone di Don Rosa

Immagine di Paperon de' PaperoniDisney/Panini
Paperone e i ricordi delle sue mille avventure.

Una delle più grandi domande riguardanti Paperon de' Paperoni è sempre stata: ma come ha fatto a diventare così ricco? Beh, a risolvere la questione ci ha pensato Don Rosa tra il 1992 e il 1994 in 12 albi, più sei aggiuntivi. La storia segue il giovane Paperone fin dalla sua infanzia in Scozia. In seguito, il papero emigrerà negli Stati Uniti incontrando alcuni personaggi famosi, come il presidente Roosevelt, e partecipando alla corsa all'oro in Klondike, per poi trasferirsi a Paperopoli e costruire il suo famigerato deposito. Una storia adatta a tutti, grandi e piccini.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.