Tom Hanks e la moglie Rita sono positivi al Coronavirus

di - | aggiornato

Il Coronavirus ha colpitio anche il mondo di Hollywood, con Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson che hanno contratto la malattia mentre si trovavano in Australia.

Un'immagine con Tom Hanks in Un amico straordinario watchwithkristin - Licenza CC BY SA 2.0

0 commenti

Condividi

Il Coronavirus non fa distinzioni e colpisce anche i divi di Hollywood.

Nella giornata di mercoledì 11 marzo 2020, il virus mondiale ha colpito anche Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson ed è stato lo stesso attore a dichiararlo in un comunicato pubblicato sui suoi profili social:

Ciao gente. Rita e io siano quaggiù in Australia. Ci siamo sentiti un po’ stanchi, come se avessimo il raffreddore e alcuni dolori muscolari. Rita aveva dei brividi che andavano e venivano. E anche un po’ di febbre. Al fine di fare la cosa giusta, come necessario nel mondo in questo momento, abbiamo fatto il test per il Coronavirus e siamo stati trovati positivi.

I due attori, entrambi di 63 anni e sposati da quasi 32 anni, sono attualmente in quarantena e hanno ricevuto tutte le attenzioni mediche del caso:

Bene. Cosa fare? I funzionari medici hanno protocolli che devono essere seguiti. Noi saremo testati, osservati e isolati per tutto il tempo necessario per la salute e la sicurezza pubblica. Non molto di più di un approccio alla volta, no? Terremo il mondo aggiornato. Prendetevi cura di voi stessi.

Tom Hanks e Rita Wilson erano in Australia per motivi di lavoro: se Hanks stava lavorando alla pre-produzione del nuovo progetto di Baz Luhrmann (ancora senza titolo) basato sulla vita di Elvis Presley, sua moglie era protagonista di un tour di concerti.

Prima che Tom pubblicasse la notizia riguardo la positività sua e di sua moglie al Coronavirus, Warner Bros. ha diramato un comunicato:

Siamo venuti a conoscenza del fatto che un membro della compagnia del film su Elvis, che è attualmente in pre-produzione a The Gold Coast in Australia, è risultato positivo al Covid-19. Stiamo lavorando a stretto contatto con le appropriate agenzie sanitarie australiane per identificare e contattare chiunque possa essere stato a diretto contatto con l’individuo. La salute e la sicurezza dei membri della mostra azienda è la nostra massima priorità e stiamo prendendo precauzioni per proteggere tutti coloro che lavorano alle nostre produzioni in tutto il mondo. La persona che è risultata positiva al Covid-10 sta attualmente ricevendo un trattamento.

Con la rivelazione di Tom Hanks, si sono riversati migliaia di auguri di pronta guarigione, molto apprezzati dal figlio di Hanks e Wilson, Chet Hanks. Il ragazzo ventinovenne ha rassicurato i fan dei genitori, ringraziandoli anche per il grande sostegno e per le dimostrazioni d’affetto:

Come va? Sì, è vero, i miei genitori hanno il Coronavirus. Pazzesco. Erano entrambi in Australia perché mio padre stava partecipando ad un film laggiù ma ho appena terminato una telefonata con loro. Entrambi stanno bene, non stanno così male. Non sono preoccupati, non sono scattanti, ma stanno ovviamente seguendo le necessarie precauzioni di salute. Non penso sia qualcosa di cui essere preoccupati. Apprezzo il vostro interesse e gli auguri, penso che andrà tutto bene, ma lo apprezzo. State al sicuro.

Non resta, dunque, che sperare per il meglio e augurare a Tom Hanks e Rita Wilson un pronto recupero.

Via Deadline, E! Online

Immagine di copertina usata con licenza CC Attribution-Share Alike 2.0 Generic ; immagini originali: watchwithkristin e watchwithkristin

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.