Lorenzo Brino, il piccolo Sam di Settimo Cielo, è morto a 21 anni

di - | aggiornato

Il ragazzo è morto tragicamente perdendo il controllo della sua auto e schiantandosi contro un palo.

I fratelli Lorenzo e Nikolas Brino in Settimo Cielo CBS Paramount Network Television

0 commenti

Condividi

Lorenzo Brino, l’attore che ha interpretato Sam Camden nella serie TV Settimo Cielo, è stato vittima di un tragico incidente stradale nella giornata di lunedì 9 marzo 2020.

Il ragazzo, che aveva solo 21 anni, stava guidando una Toyota Camry del 2016. Si trovava a Yucaipa, in California, poco dopo le tre del mattino di lunedì, quando ha perso il controllo della macchina. Secondo la conferenza stampa tenuta dal coroner della Contea di San Bernardino, Brino si sarebbe schiantato contro un palo tra Yucaipa Boulevard e la 16th Street e sarebbe morto sul colpo.

Il giovane attore è noto per il ruolo di Sam Camden nella serie Settimo Cielo, in cui ha recitato al fianco di suo fratello Nikolas, che interpretava il gemello David Camden.

I due vestivano i panni dei figli più giovani della coppia formata da Annie ed Eric Camden (Catherine Hicks e Stephen Collins), protagonisti della serie che è stata trasmessa dal 1996 al 2007.

Lorenzo e Nikolas Brino in un'immagine della serie Settimo CieloCBS Paramount Network Television

Lorenzo e suo fratello Nikolas sono apparsi per la prima volta in Settimo Cielo all’inizio della terza stagione, diventando poi protagonisti a partire dalla quinta. Dalla sesta stagione in poi, fino all’undicesima, sono stati accreditati come membri del cast a tutti gli effetti.

I due facevano parte di un gruppo di quattro gemelli: prima che Lorenzo interpretasse permanentemente il ruolo di Sam, i quattro hanno interpretato i fratellini Camden a turno. In totale, Lorenzo Brino è apparso in 138 episodi.

Con la sua morte, Brino ha lasciato i suoi genitori, Tony e Shawna Brino, suo fratello maggiore Antonio Brino, e i suoi gemelli Nikolas, Zachary e Myrinda.

Attualmente lo sceriffo della Contea di San Bernardino sta ancora investigando sull'incidente.

Via Variety

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.