FOX

Netflix mette in pausa le riprese di film e serie TV, inclusi Stranger Things, The Witcher e Lucifer

di - | aggiornato

Netflix ha deciso di sospendere la lavorazione delle sue produzioni per almeno due settimane, a causa della pandemia da Coronavirus. Messe in pausa le riprese di serie TV e film, tra cui le nuove stagioni di Stranger Things, The Witcher e Lucifer.

Primi piani del cast di Stranger Things, The Witcher e Lucifer Netflix

0 commenti

Condividi

Sfortunatamente, la diffusione del Coronavirus (SARS-CoV2) e lo sviluppo della malattia COVID-19 non accenna a fermarsi: già da giorni, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato la pandemia e i numeri continuano a crescere, forzando i Paesi a prendere provvedimenti per quanto sta accadendo. L’Italia è in quarantena e anche le produzioni televisive stanno prendendo le dovute precauzioni, per cercare di fermare il contagio.

Dopo aver riportato la lista – in continuo aggiornamento – delle serie TV che stanno interrompendo o rimandando la propria produzione, in questi giorni - Grey's Anatomy, Riverdale, Carnival Row, The Falcon and the Winter Soldier e The Morning Show, tra queste – giunge la notizia che anche Netflix ha deciso di mettere, al momento, un punto alle proprie serie in lavorazione.

La decisione è stata, probabilmente, presa dopo che il Presidente Donald Trump – come riportato da CNN - ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale. Come si legge su ABC News, sono oltre 3mila i casi di Coronavirus confermati negli USA e almeno 61 i morti. Sempre più ristoranti, scuole, bar e cinema stanno chiudendo per contenere l’epidemia.

Netflix ha, dunque, deciso di interrompere tutte le sue produzioni cinematografiche e televisive, tra cui la quarta stagione di Stranger Things – la cui lavorazione era stata confermata da poco, tramite un video rilasciato dagli attori - la seconda stagione di The Witcher e la quinta stagione di Lucifer, la cui uscita era attesa per maggio 2020.

Come ci ricorda TVLine, la decisione di sospendere la produzione della quinta stagione di Lucifer arriva in un momento in cui erano in corso le trattative tra Netflix e Warner Bros. per cercare di ottenere una sesta stagione della serie, dato che la quinta è ufficialmente l’ultima.

Interrotte anche le lavorazioni di Sex/Life con Sarah Shahi – serie inedita - il film The Prom con Ryan Murphy e la settima e ultima stagione della serie Grace and Frankie.

Nel frattempo, alla lista delle serie TV attualmente messe in pausa, si sono aggiunte – tra le altre - anche Supernatural, The Flash, The Blacklist, The Handmaid’s Tale, Supergirl, Young Sheldon, The Walking Dead e Batwoman.

Secondo quanto riportato da Deadline, la lavorazione di tutte le serie e i film targati Netflix è sospesa per almeno due settimane, a partire da oggi 16 marzo 2020. Tale decisione potrebbe comportare lo slittamento di diverse uscite.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.