Decisione senza precedenti per Universal: i film al cinema disponibili On-Demand e Streaming

di - | aggiornato

Universal prende un'importante decisione a causa del Coronavirus e rende disponibili on demand in America i film in uscita al cinema, tra cui Trolls World Tour.

0 commenti

Condividi

Universal ha annunciato che renderà disponibili on demand i film in uscita nei cinema americani. Tra i titoli previsti c’è anche l’atteso film d’animazione Trolls World Tour (trailer in testata), che uscirà nelle sale a stelle e strisce il 10 aprile 2020. 

Si tratta di una decisione presa per via della pandemia da Coronavirus, che ha determinato la chiusura totale delle sale in 32 paesi e la chiusura parziale in 15 paesi. 

Gli Stati Uniti stessi hanno cominciato a ordinare la chiusura dei cinema di Los Angeles e New York, che sono le due piazze principali. Non solo, le sale della catena AMC, per esempio, hanno adottato la misura della riduzione degli ingressi. Stanno ammettendo in sala, infatti, solo 50 spettatori alla volta. 

Per fronteggiare questa situazione la casa di produzione ha deciso di rendere disponibili i film su diverse piattaforme nel momento stesso in cui sbarcheranno nei cinema ancora aperti. L’iniziativa prenderà il via in America a partire da venerdì 20 marzo 2020 e consentirà di noleggiare i film per un lasso di tempo di 48 ore al costo di 19,99 dollari

Secondo la dichiarazione dei vertici di Universal, il costo cambierà a seconda dei paesi. È presumibile, dunque, che l’iniziativa riguardi anche il mercato internazionale e non solo quello locale. 

Jeff Shell, CEO di Universal, ha dichiarato: 

Dati i cambiamenti in rapida evoluzione e senza precedenti nella vita quotidiana dei consumatori in questo momento difficile, la società [Universal] ha deciso di offrire questa opzione della doppia visione a casa e al cinema. Universal continuerà a valutare la situazione mano a mano che le condizioni evolveranno e stabilirà la migliore strategia di distribuzione per ciascun mercato nel momento in cui cambierà la situazione attuale. 

Oltre a Trolls World Tour, verranno resi disponibili per la visione casalinga L’uomo invisibile con Elisabeth Moss, The Hunt con  Emma Roberts e Hilary Swank e Emma con Anya Taylor-Joy. 

Si tratta di un annuncio importante, anche perché è molto tempo che le case di produzione cercano di ridurre la finestra temporale che separa il debutto al cinema dall’arrivo nelle case degli spettatori. Fino a ora, le sale erano riuscite a evitare l’accorciarsi di questo lasso di tempo, preoccupate dall’eventualità di un'emorragia di spettatori. Perché, infatti, la gente dovrebbe andare al cinema, se i film arrivano in poco tempo anche a casa? 

La situazione eccezionale creata dal Coronavirus, però, ha fatto saltare tutti gli equilibri. Il CEO di Universal ha motivato, infatti, la decisione facendo riferimento proprio alla difficoltà di andare al cinema in molti paesi: 

Speriamo e crediamo che le persone andranno ancora al cinema dove sono aperti, ma capiamo anche gli abitanti di quelle aree del mondo in cui andare in sala sta diventando sempre più difficile. 

La misura quindi resta per il momento eccezionale e finita l’emergenza si dovrebbe tornare alla normalità. Aspettiamo ora le disposizioni di Universal per il mercato italiano. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.