FOX

Apple: la WWDC 2020 si terrà solo online, il codice di iOS 14 svela iPhone 9 Plus

di -

La crisi sanitaria obbliga Apple a cambiare i suoi programmi per giugno. Si chiudono le porte della WWDC 2020, le nuove versioni dei sistemi operativi dell'azienda di Cupertino saranno presentate con un evento in diretta streaming.

Il banner della WWDC 2020 di Apple Apple, Inc.

0 commenti

Condividi

Dopo aver chiuso tutti i suoi negozi fisici fino al 27 marzo ad esclusione di quelli in Cina e aver sospeso le riprese delle serie TV prossimamente sulla sua piattaforma di streaming, Apple ha annunciato che la WWDC quest'anno si terrà a giugno come da programma, ma sotto forma di digital event. Una decisione inevitabile dovuta alla pandemia di Coronavirus.

Seguendo la tradizione, alla prossima Worldwide Developers Conference (la 31esima edizione) il gigante di Cupertino presenterà le nuove versioni dei sistemi operativi per iPhone, iPad, Mac, Apple Watch ed Apple TV. L'inedito formato online riunirà la comunità di sviluppatori in una nuova esperienza, ha dichiarato Phil Schiller, SVP of Worldwide Marketing dell'azienda:

L’attuale situazione sanitaria ci ha spinti a creare per la WWDC 2020 un nuovo formato che prevede un programma completo con keynote e sessioni online, per offrire un’eccellente esperienza di formazione a tutta la comunità di sviluppatori, in ogni angolo del globo.

I grandi protagonisti del keynote saranno iOS 14, iPadOS 14, macOS 10.16, tvOS 14 e watchOS 7. Proprio il codice del prossimo sistema operativo per smartphone avrebbe rivelato in anticipo l'esistenza di iPhone 9 Plus (nome non ancora confermato), il fratello maggiore del tanto vociferato modello con display LCD da 4,7 pollici (via 9to5mac). Sarebbero dunque questi i due dispositivi - entrambi con il processore A13 Bionic di iPhone 11 Pro - pronti a prendere il posto di iPhone 8 e iPhone 8 Plus nel listino di Apple.

Quella che vede al timone Tim Cook è l'ultima azienda del settore tech ad essersi arresa alla minaccia del COVID-19. Prima di Apple, GSMA ha annullato il Mobile World Congress di Barcellona, mentre Google e Facebook hanno cancellato le rispettive conferenze I/O 2020 ed F8 dedicate agli sviluppatori.

Non ci resta dunque che attendere le date da segnare sul calendario per seguire in diretta streaming una WWDC che quest'anno, purtroppo, avrà un sapore diverso.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.