FOX  

I Griffin: il geniale podcast di Brian e Stewie sul coronavirus

di - | aggiornato

I fan hanno apprezzato moltissimo: Seth MacFarlane ha diffuso via Instagram un podcast in cui Brian e Stewie parlano dell'emergenza coronavirus in puro stile I Griffin. Ecco di cosa si tratta.

0 commenti

Condividi

Seth MacFarlane non è rimasto con le mani in mano: mentre anche gli USA affrontano l'emergenza coronavirus, che ha causato anche lo stop alla produzione di oltre cento serie TV e moltissimi film, il geniale creatore de I Griffin ha pensato di regalare ai fan un momento di leggerezza.

In perfetto griffin-style, Brian e Stewie - doppiati nella versione originale dallo stesso MacFarlane, che presta anche la voce a Peter - realizzano un podcast in cui finiscono parlare della pandemia di coronavirus, dei problemi dell'autoisolamento, dell'assalto ai supermercati con la razzia di carta igienica, delle conferenze di Donald Trump su Covid-19 e delle e-mail inviate ai dipendenti dalle aziende per l'emergenza.

Tutto, naturalmente, con la brutale sincerità - tipicamente disincantata - e la consueta pungente ironia che permea da sempre lo stile di comunicazione de I Griffin riguardo ai problemi del mondo reale, che affliggono spesso anche la cittadina di Quahog.

A pochi giorni dal suo ventunesimo anniversario, la famiglia di Peter, Lois (Alex Borstein), Meg (Mila Kunis), Chris (Seth Green) e i già citati Stewie e Brian resta uno dei punti di riferimento del pubblico USA: per questo nessuno ha fatto commenti sui disegni scarni del cortometraggio improvvisato da MacFarlane per dire al mondo intero che la pandemia riguarda tutti, ma che tutti insieme possiamo combatterla.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.