La Macellaia

Informazioni su American Horror Story - La Macellaia

Non perderti nulla di American Horror Story

Il giudizio degli utenti

9,18 stelle

9,2/10

Sinossi dell'episodio "La Macellaia"

Nel bel mezzo delle ricerche di Flora, scomparsa nel nulla, anche Manson, l'ex marito di Lee, viene trovato morto. Shelby sospetta della cognata, ritenuta colpevole dell'omicidio a causa di un video delle telecamere di sorveglianza della casa che mostrano la donna seguire il marito nel bosco a tarda notte, facendo ritorno solo quattro ore dopo.

Matt, Shelby e Lee si imbattono nella casa dei contadini che volevano comprare la loro villa durante l'asta. Sembrano scomparsi, ma trovano i loro figli in una stalla vicina. I due giovani,abbandonati allo stato brado, vengono portati in ospedale, ma l'unica cosa che ricordano e che riescono a pronunciare è una strana parola: Croaton!

A casa Miller fa la sua comparsa Cricket, un sensitivo di New Orleans che sostiene di essere in grado di ritrovare la piccola Flora. L'uomo rivela ai tre che l'intera zona è in mano allo spirito di Thomasyn White, moglie del capo della vecchia colonia di Roanoke, anche conosciuta come "La Macellaia" che, per un voto pagato con la sua stessa anima, difende le sue terre uccidendo chiunque abbia il coraggio di occuparle.

Durante una seduta spiritica, La Macellaia fa la sua comparsa rivendicano la proprietà della colonia e di casa Miller.

Intanto la polizia, avvertita da Shelby, arriva ad arrestare Lee, sospettata della morte di Mason.

Gli episodi de American Horror Story - Roanoke

Video extra

Il cast dell'episodio

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.