Connie Britton

Connie Britton

Constance Elaine Womack

Dati personali

  • Data di nascita
  • Luogo di nascita Boston
  • Sesso Femmina

Non perderti nulla di Connie Britton

Il giudizio degli utenti

0 stelle

0/10

La biografia di Connie Britton

Nata a Boston nel 1967, Connie Britton (all'anagrafe Constance Elaine Womack) dopo un'adolescenza dedicata agli studi, dà il via alla sua carriera da attrice dopo il suo trasferimento nella città di New York. Qui debutta a teatro nella commedia The Early Girl a cui seguiranno numerose partecipazioni in diverse opere minori.

Il 1995 è l'anno del suo esordio cinematografico diretta da Edward Burns nella pellicola I fratelli McMullen cui segue, tre anni dopo, nel 1998, un ruolo in No Looking Back.

La vera consacrazione, grazie agli ottimi riscontri di critica e pubblico, avviene nel 1996 grazie al ruolo di Nikki Faber nella sitcom Spin City, un ruolo che reciterà fino al 2000.

Nel 2004 interpreta il ruolo di Sharon Gaines, la moglie dell'allenatore di football protagonista del film Friday Night Light. Reciterà poi nello stesso ruolo anche nel 2006 quando dal film verrà tratta una serie televisiva, grazie alla quale Connie vince un Satellite Awards nella categoria Miglior attrice in una serie TV drammatica, oltre ad essere candidata a due Emmy Awards per ben due anni consecutivi.

Più di recente si è fatta notare per la partecipazione alla prima stagione di American Horror Story, Murder House, dove interpreta il ruolo di Vivien Harmon, costretta a convivere con gli orrori della spettrale villa degli omicidi. Una grande interpretazione che le è valsa anche una nomination agli Emmy Award.

Dal 2012 è la protagonista del musical drama Nashville, in cui da volto alla regina della musica country Rayna Jaymes, stella ormai in declino il cui successo è ostacolato dall'ascesa della giovane rivale Juliette.

Personaggi interpretati

Le news di Connie Britton

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.