Data uscita in Italia: 11 gennaio 2018

Tre manifesti a Ebbing, Missouri (2018)

Il film è ambientato nella piccola cittadina di Ebbin, nello stato del Missouri, dove alcuni mesi prima delle vicende raccontate una ragazza è stata violentata e uccisa. Mildred Hayes, madre della giovane, è fermamente convinta che la polizia locale non stia facendo nulla per trovare il colpevole del delitto. A questo proposito decide di noleggiare tre cartelloni pubblicitari per denunciare la situazione e sfidare le forze di polizia locali a impagnarsi di più nella ricerca del colpevole. La provocazione della donna suscita così diverse reazioni nei concittadini, con, in primis, Jason Dixon, irascibile vice-sceriffo della città.

  • Titolo originale: Three Billboards Outside Ebbing, Missouri
  • Anno: 2018
  • Durata: 115 min
  • Nazione: Regno Unito, Stati Uniti d'America
  • Distibuito in italia: No
  • Genere: Drammatico, Giallo
  • Regista: Martin McDonagh
  • Sceneggiatura: Martin McDonagh
  • Produttore: Martin McDonagh, Graham Broadbent, Peter Czernin, Ben Knight
  • Produttore esecutivo: Daniel Battsek, Rose Garnett, David Kosse, Diarmuid McKeown, Bergen Swanson
  • Fotografia: Ben Davis
  • Montaggio: Jon Gregory
  • Effetti speciali: William Dawson, Eric Dressor, Burt Dalton, Wes Hardy, Shane Meador, Evan Pileri, ...
  • Musiche di: Carter Burwell
  • Scenografia: Inbal Weinberg, Merissa Lombardo
  • Costumi: Melissa Toth
  • Trucco: Sarah Graham, Lindsay McAllister, Cydney Cornell, Susan Buffington, Leo Corey Castellano, Jorie Mars Malan, ...
  • Storyboard: Tyler Gooden
  • Art director: Jesse Rosenthal
  • Casa di produzione: Fox Searchlight Pictures, Blueprint Pictures, Film 4
  • Incassi (Italia): $ 4.886.165
  • Incassi (globale): $ 157.880.842
  • Titolo originale: Three Billboards Outside Ebbing, Missouri
  • Anno: 2018
  • Durata: 115 min
  • Nazione: Regno Unito, Stati Uniti d'America
  • Distibuito in italia: No
  • Genere: Drammatico, Giallo
  • Regista: Martin McDonagh
  • Sceneggiatura: Martin McDonagh
  • Produttore: Martin McDonagh, Graham Broadbent, Peter Czernin, Ben Knight
  • Produttore esecutivo: Daniel Battsek, Rose Garnett, David Kosse, Diarmuid McKeown, Bergen Swanson
  • Fotografia: Ben Davis
  • Montaggio: Jon Gregory
  • Effetti speciali: William Dawson, Eric Dressor, Burt Dalton, Wes Hardy, Shane Meador, Evan Pileri, David A. Poole, Christopher A. Suarez
  • Musiche di: Carter Burwell
  • Scenografia: Inbal Weinberg, Merissa Lombardo
  • Costumi: Melissa Toth
  • Trucco: Sarah Graham, Lindsay McAllister, Cydney Cornell, Susan Buffington, Leo Corey Castellano, Jorie Mars Malan, Meghan Reilly
  • Storyboard: Tyler Gooden
  • Art director: Jesse Rosenthal
  • Casa di produzione: Fox Searchlight Pictures, Blueprint Pictures, Film 4
  • Incassi (Italia): $ 4.886.165
  • Incassi (globale): $ 157.880.842

AcademyAwards 2018, Oscar per la Miglior attrice a FrancesMcDormand

Academy Awards 2018, Oscar per il Miglior attore non protagonista a Sam Rockwell

Golden Globes 2018, Miglior film drammatico

Golden Globes 2018, Migliore sceneggiatura a Martin McDonagh

Golden Globes 2018, Migliore attrice in un film drammatico a Frances McDormand

Golden Globes 2018, Miglior attore non protagonista a Sam Rockwell

BAFTA Awards 2018, Migliore attrice protagonista a Frances McDormand

BAFTA Awards 2018, Migliore sceneggiatura originale a Martin McDonagh

BAFTA Awards 2018, Miglior film

BAFTA Awards 2018, Migliore attore non protagonista a Sam Rockwell

BAFTA Awards 2018, Miglior film britannico

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.