La mappa di te

Informazioni su Grey's Anatomy - La mappa di te

Non perderti nulla di Grey's Anatomy

Il giudizio degli utenti

9,10 stelle

9,1/10

Sinossi dell'episodio "La mappa di te"

Inizia ufficialmente il secondo anno per gli specializzandi e ciascuno riceve il camice con il proprio nome ricamato sopra. Shane, vedendo il camice di Heather, si sente in colpa e va a dire a Derek di non voler lavorare più con lui.  

Owen continua ad uscire con una donna, nonché dottoressa, conosciuta la sera del galà di beneficenza. Questa donna, Emma, viene al Grey Sloan Memorial Hospital per assistere ad un intervento della Robbins. Cristina la vede, ci parla e capisce che Owen non le ha mai parlato di lei. La Yang va allora a sfogarsi con Meredith dicendole che si sente invisibile agli occhi di Hunt, ma la Grey, alle prese con la sua ricerca, non le dà retta e la accusa anzi di pensare solo a se stessa.

Jo si deve occupare di Richard e lui riesce a convincerla a trattarlo come un vero paziente, non come un suo superiore.

In ospedale arriva un uomo con una caviglia rotta. April fa fare le lastre a Stephanie e scoprono che l’uomo ha un tumore al cuore ritenuto inoperabile.

Shane ha però un’intuizione, ne parla con Cristina e, dopo essersi confrontati, comunicano all’uomo di poter rimuovere il suo tumore attraverso un intervento all’avanguardia.

Derek e Callie continuano a lavorare ad un progetto sperimentale sugli arti robotici.

Alex continua ad andare nel bar in cui suona suo padre. Una sera l’uomo lo riconosce come uno dei medici presenti in ospedale quando è stato operato. Cominciano a chiacchierare e gli confessa di sentirsi in colpa per aver abbandonato suo figlio, aprendo il portafoglio per fargli vedere una fotografia. Karev, inizialmente emozionato al pensiero che il padre conservi una sua foto dopo 20 anni che non si vedono, gli sferra un pugno quando vede che il bambino raffigurato nella foto è un altro.

Gli episodi de Grey's Anatomy - Stagione 10

Il cast dell'episodio

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.