Qualcosa contro di te

Informazioni su Grey's Anatomy - Qualcosa contro di te

Non perderti nulla di Grey's Anatomy

Il giudizio degli utenti

9,10 stelle

9,1/10

Sinossi dell'episodio "Qualcosa contro di te"

In ospedale arriva il signor Jeffy, un uomo anziano in lista d’attesa per il trapianto di un rene. Quel giorno è finalmente arrivato e si occupano di lui Jo, Meredith e Penny ma, poco prima dell’operazione, gli scoprono un osteosarcoma sul cranio.

Con un tumore il trapianto diventa pericoloso, ma Jo ha un’idea e propone di prelevare un innesto osseo dallo stesso donatore del rene in quanto compatibile con il signor Jeffy.

Inizia l’operazione ma, a metà, Meredith interrompe Jo e fa continuare Penny per dimostrare agli altri che non le dà solo compiti facili.

Jackson, determinato nel portare avanti le pratiche per il divorzio, invita a cena April per parlarne, ma quest’ultima viene chiamata in ospedale e si danno appuntamento per la sera dopo.

In ospedale arriva poi un bambino che ha ingoiato una pallina. Non sembra niente di grave ma Alex decide di tenerlo sotto osservazione per la notte in attesa che la pallina venga espulsa in modo naturale. Affida il monitoraggio ad uno specializzando, il dottor Spencer, ma questo, sedotto dalla madre del bambino, perde di vista il suo compito, senza accorgersi che la pallina si è rotta.  

 Il dottor Hunt riprende lo specializzando, il dottor Spencer, per il suo comportamento e operano d’urgenza il bambino. L’operazione va a buon fine e Owen cerca di insegnare a Spencer come distinguere le varie tipologie di familiari dei pazienti.

Nel mentre la dottoressa Bailey presenta il dottor Riggs a tutti, ma Owen si arrabbia e accusa Miranda di aver fatto una scelta avventata nell’assumerlo, confessando che lui lo conosceva già da tanto tempo.

Gli episodi de Grey's Anatomy - Stagione 12

Il cast dell'episodio

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.