Non Hai Fatto Niente

Informazioni su Grey's Anatomy - Non Hai Fatto Niente

Non perderti nulla di Grey's Anatomy

Il giudizio degli utenti

9,11 stelle

9,1/10

Sinossi dell'episodio "Non Hai Fatto Niente"

Alex crede di dover andare in prigione il giorno dopo a causa dell'aggressione allo specializzando De Luca, e, spinto dalla paura, comincia a pensare alla sua vita e a tutto il suo lavoro svolto fino a quel momento in ospedale.

Nel frattempo il Grey Sloan Hospital deve affrontare una nuova emergenza a causa dell'arrivo di numerose vittime di un crollo di un palazzo. Nessuno degli inquilini dell'edificio poteva aspettarsi una catastrofe così grande, ma il proprietario è a conoscenza di un problema alle fondamenta e non dice nulla. Dopo una serie di operazioni l'equipe medica non riesce a salvare la vita della piccola Winnie, che muore tra la disperazione e lo strazio dei genitori.

Intanto Alex e Jo hanno una discussione in ascensore. Jo prende il coraggio di confessare a Alex di essere stata sposata in passato e che il suo ex marito era un tipo violento. Jo si giustifica dicendo che non ha raccontato prima la sua storia per timore che Alex facesse qualcosa di stupido che lo avrebbe messo in pericolo e fatto finire in carcere. Nell'ufficio di Miranda, Richard esige delle risposte dalla Bailey sulla presenza della dottoressa Minnick in ospedale e sul fatto che quest'ultima lo sostituirà nella gestione del sistema educativo della struttura.

Nella sala d’attesa del procuratore distrettuale Alex sembra convinto a voler accettare un patteggiamento che lo porterebbe in carcere, ma prima di dichiararsi colpevole, ascolta un messaggio molto toccante e importante lasciatogli da Meredith che lo fa riflettere.

Gli episodi de Grey's Anatomy - Stagione 13

Il cast dell'episodio

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.