Quel gentiluomo si chiama Gorgon

Informazioni su Marvel's Inhumans - Quel gentiluomo si chiama Gorgon

Non perderti nulla di Marvel's Inhumans

Il giudizio degli utenti

8,73 stelle

8,7/10

Sinossi dell'episodio "Quel gentiluomo si chiama Gorgon"

In questo nuovo episodio di Marvel's Inhumans Maximus è tormentato dagli incubi: sogna il ritorno di Black Bolt e degli altri, determinati a ucciderlo per il suo tradimento.

Con l'aiuto di Louise, Medusa e Black Bolt rintracciano la zona in cui si trova Crystal, che li guida con dei fulmini per trovarla.

Nel frattempo, su Attilan i ribelli pianificano la destituzione di Maximus, re illegittimo. A guidare i ribelli c'è il padre di Bronaja, che nasconde a Maximus le proprie visioni.

Un flashback ci mostra Gorgon intento ad allenare Maximus come combattente, e il vile modo del ragazzo di colpire il suo insegnante alle spalle.

Nel presente, Karnak e Gorgon lavorano insieme per conquistare la base in cui si trovano Auran e il dottor Declan. Ma con loro c'è anche Mordis.

Karnak deve affrontare proprio lui, Mordis, e con l'aiuto di Gorgon e uno stratagemma riesce a metterlo fuori combattimento.

In seguito, Gorgon si scontra con Auran e la sconfigge. Al cospetto di Karnak, Declan racconta di essere stato pagato da Maximus e del suo piano per eliminare Black Bolt.

Medusa e Crystal si riuniscono, proprio mentre Crystal sta baciando Dave ed esita, quando scopre che presto torneranno a casa.

Poco prima di partire, per evitare che Mordis uccida tutti, Gorgon lo trattiene e consente agli altri di fuggire.

Audrey intanto avvisa la polizia, ma gli Inumani riescono a fuggire grazie a Lockjow, lasciando solo Louise e Dave a rimpiangere di non aver potuto andare con loro.

Arrivato al laboratorio, Black Bolt trova il corpo senza vita di Gorgon e la maschera di Mordis, che se n'è andato.

Nel frattempo, su Attilan, Maximus scopre i ribelli e taglia la gola a Taibor.

 

 

 

 

 

 

Gli episodi de Marvel's Inhumans - Stagione 1

Approfondimenti

Il cast dell'episodio

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.