Teen Wolf | Stagione 4

Informazioni su Teen Wolf - Stagione 4

FOX - Solo su Sky - Canale 112

Non perderti nulla di Teen Wolf

Il giudizio degli utenti

9,03 stelle

9/10

Nella quarta stagione di Teen Wolf, Scott (Tyler Posey) e i suoi amici devono affrontare il Benefattore, un pericoloso nemico senza volto che ha messo una taglia sulle creature sovrannaturali di Beacon Hills.

Due mesi dopo le tragiche perdite della stagione 3, il branco del giovane Alfa sta ancora tentando di trovare un nuovo equilibrio. Kira Yukimura (Arden Cho) sta imparando ad usare le sue abilità di kitsune mentre Malia Tate (Shelley Hennig) tenta di integrarsi nuovamente nella società grazie all'aiuto di Stiles (Dylan O'Brien).
Come se non bastasse, Scott deve fare i conti con una nuova responsabilità: insegnare al nuovo lupo mannaro Liam Dunbar (Dylan Sprayberry), il primo beta che ha creato.

Derek Hale (Tyler Hoechlin), dal canto suo, non avrà vita facile e dovrà fare i conti con il ritorno di Kate Argent (Jill Wagner), che dopo la sua apparente morte ha acquisito nuove abilità.

I 12 episodi della quarta stagione di Teen Wolf sono andati in onda a partire dal 23 giugno 2014 sul network americano MTV. In Italia, la trasmissione inizia il 25 novembre dello stesso anno sui canali FOX.

Sinossi - Teen Wolf, Stagione 4

La stagione 4 di Teen Wolf ha inizio un paio di mesi dopo le tragiche perdite che hanno sconvolto i giovani protagonisti. Dopo l'addio ad Allison (Crystal Reed) e Aiden (Max Carver), il branco di Scott acquisisce due nuovi membri permanenti: la kitsune Kira Yukimura e la coyote Malia Tate, che sta cercando di inserirsi nuovamente nella società dopo aver vissuto nella sua forma animale per anni.

L'aiuto di Stiles, con il quale inizia una relazione, è determinante per la riabilitazione della ragazza, che però scopre nuove, sconvolgenti verità sulla sua famiglia. La vera identità dei suoi genitori mette in dubbio le alleanze di Malia, che non ha più completa fiducia nel suo nuovo branco. L'influenza di Peter Hale (Ian Bohen) non aiuterà a calmare la situazione, che sarà ulteriormente complicata dall'arrivo a Beacon Hills del facoltoso Benefattore.

Questo nemico senza volto ha messo un'attraente taglia sulle creature sovrannaturali della città, attirando cacciatori e spietati mercenari che non si curano di rispettare alcun codice di condotta. Lydia (Holland Roden) sfrutta l'aiuto di Meredith Walker (Maya Eshet) per rafforzare i suoi poteri di Banshee e cercare di capire la vera natura di Jordan Parrish (Ryan Kelley), un'altra delle vittime designate dal Benefattore.

Scott tenta di mantenere al sicuro anche il suo nuovo beta: Liam Dunbar, uno studente che è stato costretto a trasformare in lupo mannaro. Il giovane andrà incontro a molte delle difficoltà che il giovane Alfa ha affrontato in passato e diventerà presto uno dei protagonisti principali della serie.

I guai, però, sono appena iniziati a Beacon Hills. Dopo la sua apparente morte nella prima stagione, la cacciatrice Kate Argent è tornata con nuove abilità di giaguaro. Per colpa sua, Derek comincia a perdere lentamente i suoi poteri, diventando ancora più vulnerabile all'attacco dei terribili Berseker, creature dall'incredibile forza e velocità che incutono timore anche al più forte branco di lupi mannari.

Lo scontro tra Scott, Derek e Kate porta i giovani protagonisti di Teen Wolf nel deserto, dove cercano l'aiuto di Chris Argent (JR Bourne), della mercenaria Braeden (Maegan Tandy) e di un nuovo e pericoloso gruppo di cacciatori.

Nel corso della quarta stagione, continuiamo a scoprire di più sul passato della famiglia Hale e rivediamo Ian Nelson nei panni di un Derek adolescente. Dopo il suo debutto nella stagione 3, il padre di Scott, Rafael McCall (Matthew Del Negro) continua a lavorare per l'FBI e indagare gli eventi sovrannaturali di Beacon Hills. La sua presenza renderà ancora più difficile tenere nascoste le attività sovrannaturali agli ignari abitanti della cittadina.

Gli episodi della stagione 4

I video della stagione 4

News

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.